Pavese: vendemmia alla grande

“Qualità altissima e quantità nella media, c’é tutto per una grande vendemmia”: il presidente del Consorzio Tutela Vini Oltrepò Pavese, Paolo Massone, ha dato il via tra i vigneti alla vendemmia 2011. Si tratta della terza zona italiana per numero di ettari a vite (13mila 500), il primo bacino vitivinicolo di Lombardia dove si produce il 55% del vino dell’intera regione, e la vendemmia vedrà impegnate 3200 aziende e 11mila addetti del settore. “Abbiamo storia, produzione di collina e dal 2007 la Docg che incorona la storia e la vocazione della nostra spumantistica”, ha aggiunto Massone. Per la vendemmia 2011 si stimano 250mila quintali di Pinot nero per oltre 170mila ettolitri tra base spumante e rossi. “La produzione 2011 rientrerà nella media, ci si aspetta una qualità molto alta ma il meteo dei prossimi giorni determinerà, soprattutto per le uve rosse, la qualità merceologica finale”, ha spiegato Carlo Alberto Panont, direttore generale del centro di ricerca, formazione e servizi della vite e del vino Riccagioia. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.