Pellegrino Artusi: un nuovo libro racconta il padre della cucina domestica italiana

Secolo Artusiano
Una vera e propria svolta negli studi artusiani. Unanime il giudizio degli studiosi sul convegno di due anni fa a Firenze e Forlimpopoli, in occasione del Centenario della morte dell’Artusi. Un convegno che oggi si è fatto un libro che ne raccoglie gli atti, “Il secolo artusiano – Artusicento”, edito dalla prestigiosa Accademia della Crusca. Lo hanno presentato i due curatori, Giovanna Frosini e Massimo Montanari, nell’App-eritivo a Casa Artusi di mercoledì scorso (26 giugno).
“Il progetto artusiano aveva due obiettivi: unificare le diverse tradizioni della cucina in Italia e creare un linguaggio comune che si affrancasse dal francese allora imperante – ha affermato lo storico Massimo Montanari – C’era, quindi, un obiettivo sia di cultura gastronomica, sia linguistico. Il legame con l’Accademia della Crusca nasce da qui, sottolineato dalla collana che ospita il libro, ‘Le varietà dell’Italiano’. Interessante anche il sottotitolo della stessa collana: ‘Scienze, arti e professioni’. Ebbene, le prime due, Scienze e arti, sono parte integrante del progetto artusiano, presenti sin nel titolo del suo Manuale, ‘La scienza in cucina e l’arte di mangiare bene’; le ‘professioni’ invece no: Artusi raccoglie le ricette della cucina domestica, la gastronomia come professione era fuori dalla sua prospettiva”.
Dello stesso avviso, Giovanna Frosini, dell’Università di Siena e membro dell’Accademia della Crusca: “Negli ultimi anni gli studi sull’Artusi si sono orientati sia sugli aspetti biografici – fondamentale il recente ‘Artusi e la sua Romagna’ – sia su quelli linguistici. Ma se il rapporto del gastronomo con la Romagna è stato approfondito nei suoi tanti aspetti, molto si deve conoscere sul suo vissuto a Firenze. Artusi ha vissuto per sessant’anni nel capoluogo toscano quasi in maniera nascosta, anche se collegato alla vita culturale. I tempi sono maturi per una ricerca su ‘Artusi e la sua Toscana’, così come avete fatto a Forlimpopoli”.
Il volume è in vendita presso Casa Artusi al costo di 25 euro.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.