Per essere eco-cittadini non più di 80 grammi di carne ogni 3 giorni

Quanta carne dobbiamo mangiare per essere promossi “cittadini verdi”, rispettosi dell’ambiente e del resto della popolazione mondiale che ha meno di noi? Per gli amanti di questo genere alimentare la risposta sarà ‘cruda’, 80-85 grammi a testa ogni tre giorni, non di più. E’ la stretta misura uscita da un calcolo di Colin Butler della Australian National University in Canberra su richiesta del magazine britannico New Scientist. Meno carne per tutti significa meno emissioni di CO2 (la produzione di carni è un processo molto costoso in termini di CO2 emessa) e meno disparità nell’accesso al cibo tra Nord e Sud del mondo, entrambi obiettivi prioritari con un paese sempre più logorato dai cambiamenti climatici e che ha raggiunto i 7 miliardi di abitanti. Butler aveva già fatto stime sul consumo di carne ‘sostenibile’, ma adesso queste stime sono da rivedere al ribasso: va considerato che gli occidentali oltre a consumare troppa carne sono anche “spreconi”. La maglia nera dello spreco va ad australiani e statunitensi che buttano qualcosa come metà della massa bovina prodotta, tra parti dell’animale considerate non edibili e sprechi in casa anche perché si acquista, stando dietro a tutte le superofferte e ai pacchi famiglia, una scorta di prodotto eccessiva che poi non si riesce a consumare. Su richiesta di New Scientist Butler ha aggiornato dunque i suoi calcoli, stimando che globalmente scartiamo tra il 5 e il 10% dell’animale. Questo significa che possiamo mangiare solo 80-85 grammi di carne rossa e bianca pari a un hamburger o a un piccolo petto di pollo ogni tre giorni se vogliamo comportarci da ‘eco-cittadini’. Secondo le stime di Butler per ora non lo siamo affatto cittadini verdi, infatti una persona consuma mediamente 100 grammi di carne al dì e i ricchi ne mangiano 10 volte più dei poveri come se mangiassero 10 hamburger al giorno e i poveri nessuno. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.