Per il Chianti Colli Fiorentini la vendemmia promette qualità e quantità

Un aumento della produzione del 10% che si accompagnerà a un’ottima qualità del vino. Sono le previsioni sulla vendemmia, informa una nota, del Chianti Colli Fiorentini Dogc, le cui uve, principalmente Sangiovese, ma anche Canaiolo e Colorino, verranno raccolte tra metà settembre e metà ottobre. Per il presidente del Consorzio Marina Malenchini “in linea con le previsioni nazionali, ma con risultati superiori rispetto a quelli che ci si attende mediamente in Toscana, la raccolta crescerà e in alcune aziende si prevede un aumento del 10% del prodotto. L’uva che osserviamo in questi giorni è di ottima qualità e l’apparato fogliare delle piante é in piena salute”. La vendemmia, si legge ancora, sarà anche un’occasione per creare occupazione e saranno 500 i lavoratori stagionali impiegati nelle 27 aziende che fanno parte del Consorzio.(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.