Per il Consorzio del Balsamico di Modena Igp il Codacons è in errore

aceto_balsamico_modena_igp E’ un ”grossolano errore” quello in cui e’ incorso il Codacons che ieri ha annunciato il ricorso alla Comunita’ europea per chiedere la difesa del riconoscimento dell’aceto balsamico di Modena, affermando che esistono sul mercato etichette illegali ai sensi della normativa Igp. A sostenerlo e’ il Consorzio dell’Aceto Balsamico di Modena e l’Associazione degli Assaggiatori di Aceto Balsamico di Modena. Il Codacons, spiega il Consorzio, avrebbe citato ”tra gli elementi che costituirebbero violazione del disciplinare alcuni riferimenti che sono invece del tutto leciti,e anzi addirittura utili per i consumatori: in particolare ci si riferisce alla menzione ‘invecchiato’, che per legge deve indicare il prodotto che e’ stato lasciato maturare in botti e tini di legno per almeno 3 anni e che e’ del tutto legittima e prevista dal disciplinare della Igp. Il prodotto ‘invecchiato’ viene certificato dall’Organismo di controllo, garantito dal Ministero e chiunque metta in commercio prodotto con indicazioni false e’ soggetto a sanzioni gravissime, anche penali. Stupisce quindi rilevare che Codacons consideri una simile garanzia come potenziale fonte di confusione per i consumatori”.

2 Commenti in “Per il Consorzio del Balsamico di Modena Igp il Codacons è in errore”

  • Gilberto scritto il 29 dicembre 2009 ammartedìTuesdayEurope/Rome 11:52

    La giungla del “Balsamico” richiede chiarezza; diversi produttori, i più spregiudicati, spesso non iscritti ai piani di controllo DOP o IGP, orientati al “mercato di massa” generano, a proposito, forte confusione sia nei consumatori che nella “stampa”.
    Ne è chiara testimonianza l’immagine stessa che avete pubblicato “aceto balsamico IGP 2”: L’INCONFONDIBILE AMPOLLINA “GIUGIARO DESIGN” MARCHIO REGISTRATO A TUTELA DELL’ACETO BALSAMICO TRADIZIONALE DI MODENA D.O.P. prodotto dalle caratteristiche completamente differenti (un solo ingrediente ed un lunghissimo processo produttivo classificato in almeno 12 e oltre 25 anni).

  • Redazione scritto il 29 dicembre 2009 pmmartedìTuesdayEurope/Rome 15:49

    non era nostra intenzione aumentare la confusione e quindi abbiamo provveduto a sostituire l’immagine con il marchio del Consorzio del Balsamico di Modena.
    In ogni caso complimenti per l’attenzione e grazie per la precisazione

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.