Per il pomodoro si aprono nuovi mercati, ma la crisi preoccupa

pomodori3 La crisi economica internazionale preoccupa anche il mondo del pomodoro, riunito al Cibus Tec di Parma per il tradizionale ‘Tomato Day’. L’Italia e’ il terzo produttore mondiale, uno dei principali produttori ed esportatori di macchine per la lavorazione, e risente dell’instabilita’ dei prezzi come della restrizione del credito al settore dell’ agroalimentare. Ma tra gli operatori c’e’ ottimismo, sia perche’ nel 2009 il settore sta registrando una sostanziale tenuta, sia perche’ si stanno aprendo nuovi mercati nei Paesi in via di sviluppo, dove viene apprezzato il basso prezzo medio dei derivati del pomodoro, la flessibilita’ e la facilita’ di impiego ed il contenuto salutistico e di sapore.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.