Perché frutta e verdura fanno bene? Gli italiani lo chiedono al Web

frutta spiaggiaChe frutta e verdura facciano bene i consumatori lo sanno ma il perché ancora gli sfugge e, per colmare la lacuna, anziché a medici e nutrizionisti si rivolgono principalmente a Internet. E’ quanto emerge dai numeri del Monitor Ortofrutta stilato dall’Osservatorio Agroter che ha scandagliato l’orientamento dei consumatori italiani in merito a frutta e verdura.

Alla domanda di Agroter – società di studi e ricerche sul settore agroalimentare – su quale alimento sia più salutare quando si fa la spesa, si legge in una nota, il 69% degli intervistati risponde ‘ortofrutta’, “che distanzia di parecchio pasta (7%) e carne (5%). Alla domanda sui prodotti meno salutari invece il 16% risponde salumi, il 14% dolci e l’8% merendine”. Guardando alla frutta: il 61% ritiene che le mele siano i frutti più salutari, “tuttavia quando si chiede il perché, la risposta più gettonata è ‘non saprei’. Maggiore invece è la conoscenza riguardo alle arance (55%, prodotto salutare in quanto ricca in ‘vitamina c’, hanno risposto) e banane (26%, prodotto salutare per il contenuto in potassio)”.

Quanto alla verdura, invece, “il 55% risponde l’insalata quale prodotto più salutare, tuttavia non sa motivare la propria scelta. Idee più chiare per broccoli, cavoli e cavolfiori al 40% per le proprietà ‘antiossidanti e antitumorali’, e gli spinaci al 29% perché ‘contengono ferro'”. Sulla corretta nutrizione si informa il 51% dei consumatori italiani: il metodo più utilizzato è Internet (43%), specialmente negli under 34 anni (qui la percentuale sale al 60%): il web distanzia riviste (31%), televisione (22%) e soprattutto dottori e nutrizionisti fermi al 15% mentre libri (9%), corsi e convegni (7%) risultano ancora più distanziati. Sull’alimentazione, infine, il 38% afferma di aver utilizzato almeno una volta negli ultimi 6 mesi degli integratori alimentari. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.