Pesca: accordo Ue-Marocco verso Corte di Giustizia europea


L’accordo sulla pesca fra Ue e Marocco rischia di essere sottoposto al giudizio della Corte di Giustizia europea perché riguarda anche le acque del territorio del Sahara occidentale. Un gruppo di 74 eurodeputati, guidati dal liberaldemocratico britannico Andrew Duff, ha appena presentato una risoluzione con la richiesta alla Corte di Giustizia dell’Ue di determinare la legalità dell’intesa secondo i trattati dell’Ue e del diritto internazionale. L’obiettivo è avere le idee chiare prima che il Parlamento europeo dia il suo via libera all’accordo. “Il prolungamento dell’accordo sulla pesca con il Marocco – spiega Duff in una nota – genera un’incertezza sulla sua legalità sia sostanziale che procedurale. Il Parlamento europeo ha il dovere di sapere se gli obblighi Ue e del diritto internazionale sono pienamente rispettati”. Ora la risoluzione dovrà passare al voto della plenaria: “Spero che gli eurodeputati – aggiunge Duff – concorderanno nel dare alla Corte di giustizia la possibilità di esaminare l’accordo proposto. Se la Corte accoglie la nostra denuncia, mi aspetto che sospenda l’accordo o raccomandi che il territorio, che non si auto-governa, del Sahara occidentale, venga escluso”. Secondo l’accordo e il suo protocollo, riferisce la nota dell’eurodeputato dell’Alde, l’Ue paga al Marocco oltre 36 milioni di euro per pescare nelle acque marocchine, incluse quelle del Sahara occidentale. E secondo il diritto internazionale, i benefici della pesca dovrebbero andare a beneficio di tutta la popolazione dei territori interessati. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.