Pesca: al via oggi a Bruxelles la riforma

Ai blocchi di partenza oggi a Bruxelles, una vasta e radicale riforma nel settore della pesca da parte della commissaria europea Maria Damanaki. La commissaria Ue ha più volte ribadito che la riforma della politica comune della pesca (Pcp) è urgente in quanto ritiene un fallimento l’approccio che fino ad oggi ha guidato il settore. Attualmente, secondo Bruxelles, tre stock ittici su quattro sono soggetti ad uno sfruttamento eccessivo: l’83% nel Mediterraneo e il 63% degli stock dell’Atlantico. Così, nove anni dopo l’ultima riforma che risale al dicembre 2002, la Commissione europea si prepara a varare un ‘pacchetto’ di misure, il cui obiettivo generale è di ammodernare e semplificare la Pcp, rendendo la pesca un’attività sostenibile sul piano ambientale, economico e sociale. Tramite la nuova politica si vuole quindi riportare in pochi anni gli stock a livelli sostenibili, fissando le possibilità di pesca sulla base di pareri scientifici. Tra gli obiettivi specifici della proposta – che sarà varata oggii dalla Commissione Ue – c’é la garanzia di un approvvigionamento alimentare stabile, sicuro e sano per i cittadini. Per rendere poi la pesca più redditizia Damanaki punta ad un sistema di quote di cattura trasferibili per le navi di lunghezza superiore ai 12 metri e per tutte le navi con attrezzi trainati. Queste concessioni potranno essere affittate o scambiate a livello nazionale ma non con altri Stati membri. Nelle proposte c’é poi un sostegno particolare alla pesca artigianale, allo sviluppo di un’acquacoltura sostenibile e, come già suggerito in passato, il divieto dei rigetti in mare. Sotto il profilo finanziario, nella seconda metà del 2011 Bruxelles presenterà una proposta relativa ad un nuovo strumento finanziario 2014-2020, che si chiamerà Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca (Feamp). Per questo fondo la Commissione europea ha proposto per il bilancio post-2013, un ammontare di 6,7 miliardi di euro. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.