Pesca: bloccata Cig in deroga. I sindacati, lavoratori in difficoltà

pescatori“L’Inps, per esaurimento dei fondi, ha bloccato l’erogazione della cassa integrazione in deroga per il settore della pesca per l’anno 2012, come comunicato anche il mese scorso”. Lo fanno sapere, in una nota congiunta, Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil, sottolineando che si tratta di “un danno enorme per i lavoratori di un settore in difficoltà, privati anche di un minimo reddito”. I sindacati ricordano che la legge di stabilità ha messo a disposizione 30 milioni di euro per la Cigs che però devono essere sbloccati. “A oltre un mese dalla nostra richiesta – fanno sapere le tre sigle – siamo ancora in attesa che il ministero del Lavoro ci incontri per sottoscrivere un accordo che di fatto sblocchi realmente i 30 milioni e finanzi la Cigs; è un provvedimento che chiediamo con urgenza, anche perché manca ormai pochissimo tempo al via del fermo biologico 2013, che bloccherà l’attività di pesca per un periodo minimo di 1 mese”. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.