Pesca: Caselli, avviata in Ue modifica taglia minima vongole

vongoleGrazie all’impegno della Regione, è stato avviato l’iter di modifica della taglia minima delle vongole nella regolamentazione europea della pesca. Lo sottolinea l’assessore regionale Simona Caselli, in una nota rivolta al capogruppo della Lega Nord, Alan Fabbri. Da più parti erano giunte lamentele sulla soglia di pesca fissata a 2,5 centimetri. “Mentre la Lega ancora non prende iniziative concrete, nè qui nè al Parlamento Ue – afferma l’assessore Caselli – noi stiamo lavorando da tempo con il Governo e la commissione pesca Ue per la modifica della taglia minima delle vongole. La nostra proposta presentata a gennaio alla Commissione pesca del Parlamento europeo, ha consentito di avviare l’iter per la modifica della taglia minima nella regolamentazione comunitaria. La vice presidente della commissione Pesca, on.Renata Briano, ci ha riferito nei giorni scorsi che, d’intesa con il Governo, la modifica della taglia verrà inserita nel testo della ‘legge Mediterranea’ di prossima discussione a Bruxelles. Questo importante aggiornamento è stato comunicato alle associazioni regionali della pesca presenti al ‘Tavolo blu’ di lunedì scorso a Bologna che hanno espresso la loro condivisione. Ora – conclude – ci aspetteremmo che la Lega collaborasse a questo percorso che rappresenta la possibilità più rapida e concreta di soluzione definitiva del problema”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.