“Pesca l’azzurro: scopri e gusta le risorse del mare”. Un progetto per le scuole elementari

pesciConoscere l’ambiente marino, l’attività della pesca e le proprietà nutrizionali del pesce azzurro. Sono questi alcuni dei principali obiettivi della campagna educazionale “Pesca l’azzurro: scopri e gusta le risorse del mare” che prende il via in questi giorni e che vedrà impegnati quasi 600 bambini e ragazzi di alcune scuole elementari e medie lucane fino al mese di maggio.
Il progetto è finanziato con il FEP, Fondo Europeo per la Pesca 2007/2013, ed è stato ideato e curato, per conto del Dipartimento Politiche Agricole e e Forestali della Regione Basilicata, dall’Inea in collaborazione con “L’Albero | Tutti i rami della creatività” e la Cooperativa Sociale “Zero in Condotta” di Melfi (PZ).
Le prime fasi dell’iniziativa vedranno i bambini delle elementari di Potenza e Matera alle prese con un kit, realizzato dal Cea “La luna al guinzaglio” di Potenza con materiale riciclato, con cui dovranno ricostruire il Mar Mediterraneo e le specie ittiche che lo popolano. Questo è un lavoro propedeutico che precede lo spettacolo teatrale sul tema, scritto e messo in scena dalla Compagnia teatrale de L’Albero nelle scuole che aderiscono all’iniziativa. Una particolarità di questo spettacolo sarà che non avrà una conclusione nel senso classico del termine, poichè saranno i bambini a completare la storia attraverso un fumetto realizzato da 64PixelMedia.
Nelle scuole medie, invece, un critico e storico d’arte illustrerà ai ragazzi l’iconografia della pesca nell’arte. Anche questo lavoro è propedeutico, in quanto allenerà lo sguardo dei ragazzi in vista del successivo laboratorio di fotografia. Gli scatti realizzati durante il reportage fotografico sul lungo mare di Policoro, saranno oggetto di una mostra on-line e di un concorso che premierà le foto migliori.
Il programma di “Pesca l’azzurro:scopri e gusta le risorse del mare” è ricco e articolato e porterà le scolaresche a nuove esperienze educative, grazie ad un settore, quello ittico, poco conosciuto in Basilicata, ma che può insegnare molto alle nuove generazioni sul rispetto per l’ambiente marino e sui valori nutrizionali del pesce azzurro.
Per informazioni rivolgersi all’INEA , responsabile del progetto Maria Assunta D’Oronzio 0971/45145 doronzio@inea.it

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.