Pesca: Milana – De Castro “subito misure di riconversione”


Gli eurodeputati del Pd Guido Milana e Paolo De Castro hanno presentato alla Commissione europea una interrogazione scritta urgente, per ”l’adozione immediata di misure urgenti per la riconversione nel settore ittico” alla luce della nuova normativa ”che sta causando seri problemi alla pesca nel Mediterraneo”. All’Esecutivo Ue, il vicepresidente della commissione pesca Milana e il presidente della commissione agricoltura del Parlamento europeo De Castro, chiedono ”di valutare subito nuove fonti di compensazione per misure di accompagnamento, sociali, economiche e finanziarie, in particolare quelle necessarie al sostegno per la riconversione degli attrezzi del piccolo strascico costiero”. Nel documento – condiviso e sottoscritto anche dagli eurodeputati Andrea Cozzolino (Pd), Salvatore Tatarella (Pdl), Giovanni La Via (Pdl), Enzo Rivellini (Pdl) ed Antonello Antinoro (Udc) – ”si evidenziano le molteplici specificità del Mar Mediterraneo, la cui ricchezza non viene in alcun modo tenuta in considerazione nella nuova normativa”. Al riguardo, Milana e De Castro fanno riferimento anche ”allo studio d’impatto dell’Istituto di ricerche socioecomiche Cles, del 2010, che pone in risalto problemi che la valutazione utilizzata per la stesura del regolamento, vecchia ormai di 10 anni, non aveva affatto previsto”. Nell’interrogazione si chiede poi ”di accelerare la procedura che consente un adeguamento alla normativa sulle dimensioni minime delle maglie delle reti in base alle informazioni fornite dagli Stati Ue”. Per Milana, ”si tratta di una crisi straordinaria che investe aziende e lavoratori, e straordinarie devono essere le misure che ciascuno, per la sua competenza – Commissione Europea, Governo e Regioni – dovranno adottare per far fronte a questo momento. De Castro conclude: Attendiamo fiduciosi una risposta consapevoli della necessita’ di unire le forze”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.