Pesca: nuovo fondo Ue con 6,5 mld per 2014-2020

Nuovi posti di lavoro e migliore qualità della vita delle regioni costiere europee: è questo l’obiettivo dei progetti che saranno finanziati dal nuovo fondo per le politiche Ue per affari marittimi e la pesca (Feamp) proposto oggi dalla Commissione europea. Il nuovo strumento, per il periodo 2014-2020, secondo Bruxelles contribuirà al conseguimento dei target ambiziosi della riforma della politica comune della pesca, aiuterà i pescatori a compiere la transizione verso una pesca sostenibile e le comunità costiere a diversificare le loro economie. Il budget proposto dal Fondo, che sostituirà l’attuale Fondo europeo per la pesca (Fep) e vari altri strumenti, ammonta a 6,5 miliardi di euro per il periodo 2014-2020. “Questo nuovo fondo – ha detto Maria Damanaki, commissario Ue alla Pesca – consentirà di rafforzare la crescita economica e di creare nuovi posti di lavoro nel settore. Non si spenderanno soldi per costruire grandi imbarcazioni. “Secondo Damanaki “saranno invece la pesca artigianale e l’acquacoltura a trarre beneficio dalla maggiore attenzione riservata alle questioni ambientali nello stanziamento dei fondi di bilancio della politica comune della pesca”. La semplificazione delle procedure burocratiche dovrebbe facilitare l’accesso dei beneficiari ai finanziamenti. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.