Pesca: presto decreto sulle blue box

pescherecci 2
Entro il 31 gennaio 2010 tutti gli armatori di barche da pesca superiori ai 15 metri soggetti all’obbligo delle blue box, sistema di controllo satellitare, dovranno mettersi in regola con i relativi contratti, la cui domanda di pagamento del contributo a fondo perduto di 780 euro dovra’ essere presentata entro il 28 febbraio. Lo prevede un decreto del ministero delle Politiche agricole che sara’ emanato con procedura d’urgenza entro questa settimana, in modo da velocizzare le procedure di pagamento e fare chiarezza su un prossimo distacco del servizio comunicato dal gestore del controllo satellitare a tutte le autorita’ marittime. ”E’ un provvedimento molto atteso – commenta il presidente di Federcoopesca Massimo Coccia – il governo questa volta tenta di mettere la parola fine a una vicenda che si trascina da tempo e che sembrava poter essere risolta lo scorso anno con il decreto legge 162 che stanziava 30 milioni per la pesca; soldi che non si sono ancora materializzati nei conti delle imprese”, conclude Coccia che ricorda invece come nella Finanziaria sono stati resi immediatamente disponibili 1,6 milioni di euro proprio per affrontare l’emergenza blue box.

Un Commento in “Pesca: presto decreto sulle blue box”

Trackbacks

  1. Pesca: presto decreto sulle blue box | Con i piedi per terra | Pesca Sport

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.