Pesca: Rabboni, regolamento va approvato da nuova Giunta E-R

pescherecciIl regolamento attuativo della legge regionale sulla pesca nelle acque interne (discussa dalla Commissione consultiva ittica) “diventerà tale solo dopo l’esame e l’approvazione dei nuovi organi, Giunta ed Assemblea legislativa regionale, non prima dell’inizio del nuovo anno”. Lo precisa l’assessore regionale Tiberio Rabboni, dopo alcune notizie diffuse sulla bozza di nuovo regolamento. Inoltre, spiega, “la disputa sul carattere autoctono o alloctono della carpa non è materia di competenza della Regione, né tantomeno della Commissione consultiva. Sull’argomento si è espressa con sentenza la Corte Costituzionale, che nel 2009 accolse il ricorso presentato dal Governo contro la Regione Veneto che aveva deliberato il carattere para-autoctono della carpa, del pesce gatto e della trota iridea. La Corte Costituzionale annullò la delibera della Giunta regionale perché la competenza sulla materia è esclusiva dello Stato e per lo Stato le specie in questione sono alloctone”. In ogni modo, sottolinea, “non è stata assunta alcuna decisione. Il parere della Commissione è consultivo e il regolamento diventerà tale solo dopo l’esame e l’approvazione dei nuovi organi, Giunta e Assemblea”. La bozza di regolamento riconosce poi in Emilia-Romagna l’interesse anche “storico e culturale della specie carpa, in virtù della sua secolare presenza sul territorio e dell’importante attività di pesca. Proprio per queste considerazioni, distinguendo tra immissione e reimmissione, si contempla la reimmissione della carpa dopo la cattura. Le Province, attuali o future, ne disciplineranno le modalità sui singoli corpi idrici”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.