Pesca: sequestrati 2 quintali di prodotto tra Veneto e Friuli


Quasi due quintali di pesce scaduto sono stati sequestrati nei 51 controlli svolti dalla guardia costiera di Caorle (Venezia) nella provincia orientale di Venezia e nel pordenonese poco prima di Pasqua. Nel corso dell’operazione sono stati effettuati numerosi controlli presso punti vendita, ristoranti, depositi, unita’ in attivita’ di pesca e punti di sbarco del pescato. L’attivita’ e’ stata svolta con il supporto del Servizio Veterinario dell’Asl. Sono state comminate quattro sanzioni amministrative per circa 10.000 euro ed e’ stata inoltrata una denuncia penale per la vendita di prodotto ittico sottomisura. Sono stati sequestrati quasi 2 quintali di prodotto ittico scaduto o che comunque aveva superato il tempo minimo di conservazione. L’attivita’ del Nucleo Ispettivo continuera’ nei prossimi mesi con controlli anche in mare, a seguito dell’entrata in vigore della normativa europea che impone, dal primo giugno, l’impiego di attrezzi da pesca piu’ selettivi.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.