Pesca: settore in allarme per mancanza ammortizzatori sociali

pescherecci 2
Fumata nera per il finanziamento della cassa integrazione destinata al settore pesca nel 2013. Lo rende noto l’Alleanza delle cooperative italiane pesca, Federpesca e sindacati che hanno partecipato all’incontro presso il ministero del Lavoro, spiegando che occorrono almeno altri 15 milioni di euro per sistemare le richieste in sospeso relative allo scorso anno e supportare quelle di quest’anno, soprattutto in vista del prossimo fermo obbligatorio di pesca. Il nodo nevralgico, spiegano cooperative, armatori e sindacati, riguarda le domande di accesso agli ammortizzatori sociali relative al 2012 e un plafond a disposizione di 30 mln di euro non sufficiente a dare copertura economica a tutte le richieste avanzate. “E’ importante dare un’adeguata copertura ad interventi di sostegno al lavoro – afferma compatto il mondo della pesca – ma anche risposte immediate ai lavoratori di un settore in una profonda crisi che non accenna ad attenuarsi”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.