Pesca: Ue, accordo con Marocco al round finale


Round finale per un accordo tra Ue e Marocco sulla pesca. ”Il tempo sta scadendo e l’interruzione dell’attivita’ di cattura puo’ diventare imminente”, avrebbe affermato martedi’, secondo una fonte comunitaria, la commissaria Ue alla pesca Maria Damanaki durante un’audizione a porte chiuse con i membri della commissione pesca del Parlamento Ue. Il 27 febbraio scade l’intesa con Rabat che riguarda i permessi di pesca per 119 imbarcazioni, tra cui una italiana. Sul tavolo della Commissione Ue c’e’ una duplice proposta firmata dalla Damanaki: quella di estromettere dal futuro accordo le acque del Sahara occidentale e quella di rinnovare il protocollo in maniera temporanea, per un solo anno. Il blocco nei negoziati e’ infatti dovuto al fatto che non e’ chiaro alla Ue che l’intesa favorisca, come prevedono i termini, anche la popolazione saharawi. Una volta che la Commissione avra’ individuato la via d’uscita, questa dovra’ essere sottoposta al voto del Parlamento Ue, in cui esiste un folto gruppo di membri attenti ai problemi del Sahara occidentale. Per valutare la situazione, giovedi’ una missione di eurodeputati della delegazione Maghreb si rechera’ a El Ayun. Secondo Guido Milana, eurodeputato del Pd, vicepresidente della commissione pesca e membro della missione, ”verranno analizzati anche i problemi legati all’Accordo di pesca con il Marocco”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.