Pesca: Ue chiude formalmente infrazione Italia su spadare

reti derivanti
Dopo oltre 20 anni la Commissione europea ha deciso di chiudere formalmente l’infrazione contro l’Italia, riguardante le reti da pesca derivanti, le cosiddette ‘spadare’, il cui utilizzo é vietato nell’Ue. Lo si apprende dalla Commissione europea, secondo cui “negli ultimi tre anni l’Italia ha fatto sforzi importanti per migliorare il quadro legislativo nazionale, rafforzando il controllo nella lotta contro questo fenomeno, come confermano le ispezioni effettuate in Italia”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.