Pesca Ue, Damanaki: “preparo riforma ambiziosa per 13 luglio”


La commissaria europea alla pesca Maria Damanaki ha annunciato a Bruxelles che ”prepara una riforma ambiziosa della politica comune della pesca in Europa, dove la sostenibilita’ sara’ omnipresente e dove non manchera’ l’elemento essenziale dei rigetti di parte del pescato in mare, operazione – ha detto – che e’ negativa per i pescatori e per le risorse ittiche”. La proposta e’ attesa il 13 luglio dopo che sara’ passera’ al vaglio del collegio dei commissari europei. Sul futuro del settore e sul delicato problema dei rigetti in mare (perche’ di scarso interesse per le flotte o perche’ riguardano specie le cui quote di pescato sono state superate), Damanaki si e’ confrontata ieri a Bruxelles con gli operatori e l’industria del settore ittico, mentre oggi ha incontrato il comparto del commercio in occasione della rassegna ”Seefood”, la piu’ importante fiera mondiale dedicata al comparto ittico internazionale. Il messaggio emerso dai due avvenimenti e’ lo stesso: bisogna affrontare una volta per tutte il problema dei rigetti in mare in quanto gli stock si trovano in difficolta’ e gli europei non capirebbero un tale spreco, considerando che oltre l’80% dei consumatori Ue preferiscono acquistare pesce proveniente da stock sostenibili. Al riguardo la commissaria ha portato l’esempio del Regno Unito dove, in seguito ad una campagna di sensibilizzazione sui consumi sostenibili ”le vendite di pesci meno consciuti sono saliti del 45%. E se puo’ funzionare nel Regno unito – ha detto – puo’ funzionare anche altrove”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.