Pesca: Ue, sì a trasferimento diritti a livello nazionale ma evitare concentrazioni flotta


”Stiamo pensando all’introduzione di diritti di pesca trasferibili ma limitati a livello nazionale – non a livello europeo – accompagnati da precise salvaguardie per evitare concentrazioni della flotta”. Lo ha detto oggi a Bruxelles la commissaria europea alla pesca Maria Damanaki, in vista della presentazione della proposta di riforma della politica europea della pesca, dopo che il collegio dei commissari Ue si sara’ pronunciato il prossimo luglio. La proposta passera’ quindi all’esame dei ministri della pesca dell’Ue. Damanaki ha tenuto a sottolineare ”che esiste ancora un problema di riduzione della flotta in Euoropa. Non siamo soddisfatti – ha detto – abbiamo ancora un eccesso di capacita’, ne dobbiamo prendere atto e concepire nuovi strumenti”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.