Pesche e albicocche: Fruitimprese, la campagna inizia bene. Al sud qualità ottima

pesche 7Prezzi soddisfacenti per l’inizio della campagna estiva di pesche e albicocche. Lo afferma Giancarlo Minguzzi, presidente della OP (Organizzazione di produttori) Minguzzi di Alfonsine (RA) e presidente di Fruitimprese Emilia Romagna, l’associazione che riunisce le grandi imprese private commerciali dell’ortofrutta della regione.
“La raccolta di pesche e nettarine è iniziata al Sud con 2 settimane di anticipo rispetto all’anno scorso e con prezzi simili, che inizialmente a campo aperto – a fine maggio 2015 – si attestavano fra i 60-80 cent/kg alla produzione. Gli stessi prezzi si sono mantenuti fino alle partenze di inizio settimana grazie anche alla scarsa disponibilità di prodotto spagnolo. Disponibilità che si ristabilizzerà dai prossimi giorni, poiché già dalla prossima settimana si prevedono raccolte importanti sia dalla Spagna che dal sud Italia. La qualità di questi primi giorni di raccolta al Sud è ottima sia per consistenza che per contenuto zuccherino. Per quanto riguarda i consumi, molto importanti saranno le condizioni meteorologiche in Italia e nel resto d’Europa. Bene anche la partenza di un’altra produzione tipicamente estiva, le albicocche che spuntano in campagna più di 1 euro/lg , specialmente per le varietà colorate”.
“Intanto – conclude Minguzzi – si stanno chiudendo i listini per le produzioni invernali. Nel kiwi ad esempio si potranno vedere liquidate partite a 40 cent/kg se di buona pezzatura, ma anche a 25 cent/kg se di scarsa pezzatura. Per le pere, bene le Abate che a seconda della tipologia di raccolta 65+ o 70+ potranno essere liquidate dai 55 ai 70 cent/kg. Per le mele di pianura prezzi a 30 cent/kg per partite di buona pezzatura”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.