Pesche e nettarine: siglato l’accordo di settore


Siglato l’accordo interprofessionale per il settore delle pesche e delle nettarine per la campagna 2010 L’accordo interprofessionale,spiega una nota del corriere.ortofrutticolo.it, che e’ stato consegnato al Ministro delle politiche agricole, alimentari e forestali Giancarlo Galan contiene in particolare i seguenti punti:1) Non immettere sul mercato del fresco prodotto classificato come seconda categoria in base alle normative UE per nessuna destinazione;2) Non immettere sul mercato frutti di calibro D a partire dal 15 giugno 2010. Per i frutti di calibro C e’ ammessa l’immissione sul mercato limitatamente alle cultivar a maturazione precoce e medio-precoce:a. per le pesche fino alla cultivar Summer Rich* (+8 Redhaven) esclusa;b. per le nettarine fino alla cultivar Amiga* (+8 Redhaven) esclusa.
L’accordo prevede di avviare alla trasformazione una quota di produzione finalizzata ad equilibrare domanda ed offerta.
Nel caso in cui le condizioni di mercato lo richiedessero, l’OI si impegna a presentare agli organismi competenti clausole aggiuntive che sospendano o modifichino l’applicazione di questo accordo, in modo totale o parziale, per adattarlo alle diverse congiunture produttive e commerciali che potranno verificarsi.
Trasferire- prosegue l’intesa – l’applicazione delle norme sopra riportate in ambito comunitario per coinvolgere tutti i paesi produttori di pesche e nettarine: un percorso questo indispensabile per il raggiungimento del risultato atteso.
Proporre alla Pubblica Amministrazione competente una iniziativa di promozione per le pesche e le nettarine per incentivare i consumi in concomitanza con la centralita’ della campagna.
Il presidente dell’OI, Ottavio Gualalo lo ha definito “un accordo unanime. Ora ci attendiamo che sia supportato dalle istituzioni, come gli operatori richiedono. Per questo motivo – ha evidenziato – abbiamo chiesto un incontro urgente al Ministro Galan”.(AGI)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.