Peste suina: 3.900 maiali saranno abbattuti in Sardegna

Circa 3.900 maiali colpiti dalla peste suina africana saranno abbattuti in questi giorni a Lanusei dai veterinari sardi dell’Asl 4, in collaborazione con operai del comune, in un allevamento dell’Ogliastra. Le carcasse degli animali saranno trasferite nell’inceneritore di Macchiareddu, in provincia di Cagliari, per essere smaltite.
Dalla fine degli anni Settanta il virus della peste suina ricompare periodicamente in Sardegna, dove ormai la malattia e’ considerata endemica. Negli ultimi anni si erano registrati alcuni focolai, che avevano causato l’abbattimento dei maiali colpiti, ma mai in un numero cosi’ rilevante come nel caso di Lanusei, dove l’azienda zootecnica e’ stata messa in ginocchio. (AGI)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.