Peste suina: dalla Ue via libera a 1,5 mln di euro alle aziende sarde

L’Unione europea ha dato il via libera ad aiuti per 1,5 milioni di euro alle aziende zootecniche del comparto suinicolo della Sardegna sottoposte a restrizioni conseguenti alle misure sanitarie imposte per il controllo della peste suina africana (PSA). La comunicazione – fa sapere l’assessore regionale all’Agricoltura, Oscar Cherchi e’ arrivata oggi: “Possiamo finalmente dare corso alle misure previste dalla delibera di Giunta di settembre che va incontro alle necessita’ delle aziende ricadenti nelle zone di protezione e sorveglianza della peste suina africana e che hanno dovuto sopportare, tra gli altri, un aumento dei costi per alimentare gli animali, pur non avendo riscontrato casi di infezione nei loro allevamenti”. (AGI)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.