Piano Nazionale Suinicolo: passi in avanti


“Accogliamo con soddisfazione la predisposizione da parte del Ministero delle risorse agricole di un Piano Nazionale Suinicolo per affrontare la grave crisi che attanaglia da anni il settore. Il testo, presentato oggi in occasione di un incontro con la filiera tenutosi presso il MIPAAF, costituisce un passo in avanti nei confronti delle esigenze da tempo rappresentate dal mondo della cooperazione poiche’ da’ risposta a difficolta’ oramai strutturali del comparto. Difficolta’ che impongono decisioni urgenti, capaci di dare adeguato supporto economico e di programmazione per garantire concentrazione dell’offerta, competitivita’, salvaguardia del reddito, stabilita’ dei mercati”.
Questo il commento delle centrali cooperative Fedagri-Confcooperative, Legacoop Agroalimentare e Agci Agrital in merito alla presentazione del Piano Nazionale Suinicolo da parte del Ministero delle Politiche Agricole. “Auspichiamo ora – continuano le tre organizzazioni – l’attivazione in tempi rapidi del Piano, anche attraverso il supporto di adeguate risorse economiche, al fine di consentire la realizzazione di quelle linee di intervento capaci di alleviare le criticita’ che pesano sul settore. Tra le misure che riteniamo di prioritaria importanza, ricordiamo: la ristrutturazione del comparto attraverso interventi pubblici atti a favorire la razionalizzazione del sistema degli allevamenti e degli impianti di macellazione, la diversificazione delle produzioni per ridurre la rigidita’ produttiva del settore, l’aggregazione della produzione anche attraverso un maggior riconoscimento delle OP e del ruolo delle cooperative, l’attuazione di misure volte ad una maggiore tutela e valorizzazione delle produzioni italiane. Altri interventi da noi auspicati sono: l’agevolazione dell’accesso al credito, l’attuazione di idonei strumenti di promozione, la valorizzazione di tutti i tagli del suino pesante, anche attraverso il Sistema Qualita’ Nazionale, per incrementare il reddito dei produttori, l’alleggerimento del peso degli oneri burocratici e la piena attuazione infine del sistema di classificazione delle carcasse suine”.(AGI)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.