Piccante card e diavolilli sulla scogliera

Il Peperoncino Festival compie diciotto anni e diventa maggiorenne. (vedi anche appuntamenti) A Diamante dall’8 al 12 Settembre ci saranno vecchi e nuovi amici a spegnere le diciotto candeline. Una bozza di programma è già pronta con le prime novità e molte altre iniziative “piccanti” sono in cantiere. Dal New Messico arriverà Dave DeWitt, il più grande studioso di peperoncini del mondo. Ma non mancheranno Fabio Campoli, lo Chef Kumalè, gli artisti di strada, le statue viventi e i fuochi d’artificio dal mare. Come ogni anno la mostra – mercato “Mangiare Mediterraneo”, “Vignette sul ring” e la finale nazionale del Campionato italiano mangiatori di peperoncini. La mostra “Peperoncini dal mondo” di Massimo Biagi con l’esposizione di oltre mille varietà. E gli stand gastronomici con tutte le novità piccanti. Quest’anno in più anche un “Mercatino del capsicum” lungo il fiume Corvino e la mostra di “Calabria capsicum” il centro sperimentale per la coltivazione del peperoncino. Nei convegni medici si parlerà di diabete e peperoncino col prof. Paolo Brunetti dell’Università di Perugia. In mostra i disegni del grande maestro Giorgio Cavazzano e le fotografie vincitrici del concorso nazionale “Rosso piccante” che quest’anno parlano di “Energia vitale”. Per girare fra gli stand con sconti e facilitazioni la “piccante card” da tenere sempre a portata di mano!Molte le novità. Nel vicolo del “Lavinaru”, nel cuore del centro storico, un evento nuovo di zecca: “Mediterraneo street food” col cibo di strada dei paesi del Mediterraneo: la Grecia, la Tunisia, il Marocco ma anche Napoli e Sicilia. Non solo stand gastronomici ma una vera e propria ricostruzione scenografica dei paesi del Mediterraneo con la loro storia, la loro cultura e le loro tradizioni. Un evento unico in Italia. Per gli appassionati di gastronomia gemellaggio fra Diamante e il peperoncino con Colonnata e il lardo. Presentazione in anteprima del “lardopic” maturato nelle “conche” col peperoncino calabrese. E ancora un matrimonio d’amore della confettura di diavolilli con la mozzarella di bufala campana.
Per tutti i “peperoncinomani” il concorso fotografico “Facce piccanti”. Per le celebrazioni ufficiali cento pagine della rivista “Pic Mondopeperocino” col numero speciale “I nostri primi diciotto anni”. Annullo filatelico delle Poste italiane e col Guinness dei primati il record della treccia di peperoncini più lunga del mondo. Centoventi metri di diavolilli stesi sulla scogliera di Diamante!
Accademia Italiana del peperoncino Onlus ©
Sede Nazionale: Via Fausto Gullo, 1 – 87023 Diamante (CS)
Tel. 0985/81130 – Fax 0985/877721
E-mail accademia@peperoncino.org

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.