Piemonte: 1 milione per debellare la batteriosi del kiwi

Anche per quest’anno la Regione Piemonte interverrà in aiuto delle piccole e medie imprese agricole obbligate ad attuazione misure di prevenzione, controllo o debellamento della batteriosi dell’actinidia (kiwi). E’infatti stata approvata oggi la delibera per la concessione di contributi regionali e lo stanziamento di 1 milione di euro. “Risorse che potranno essere ulteriormente incrementate con l’entrata in vigore della legge di bilancio”, ha sottolineato l’assessore all’ Agricoltura, Claudio Sacchetto. La batteriosi ha iniziato a manifestarsi in Piemonte a partire dal 2010 provocando nel 2011 una riduzione quantificabile in 200 ettari della superficie investita ad actinidia. Tale coltivazione in Piemonte coinvolge 2.600 aziende per un totale di 5.500 ettari, attività che fattura annualmente 120 milioni di euro.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.