Pinot Trentino: arriva nuova Doc

uva soave
Martedì 30 agosto si terrà a Verona, presso Veronafiere, la riunione di pubblico accertamento convocata dal ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali per il riconoscimento della nuova Doc “Delle Venezie” del Pinot Grigio. La nuova Doc è rappresentativa di circa 20.000 ettari di vigneto Pinot Grigio, di cui circa 3 mila in Trentino, una delle più grandi Doc nazionali, in grado di competere a livello internazionale, in particolare sul mercato americano.
Contestualmente alla richiesta ufficiale di riconoscimento della Doc “Delle Venezie” per il Pinot Grigio, alla riunione si parlerà anche della modifica della attuale Igt “delle Venezie” a “Trevenezie” (al fine di non generare confusioni e sovrapposizioni nominative con la nuova Doc) e del relativo disciplinare di produzione, nonché delle modifiche dei disciplinari di produzione delle Igt venete (“Veneto”, “Vallagarina”, “Veneto Orientale”, “Marca trevigiana”, “Colli trevigiani”, “Conselvano”. “Alto Livenza”, “Verona”, “Provincia di Verona” e “Venezia Giulia”.) Soddisfatto l’assessore trentino all’agricoltura Michele Dallapiccola: “La nuova Doc non è la ‘svendita’ del nostro Pinot Grigio ma un’ulteriore opportunità di sviluppo, valorizzazione e presenza sui mercati internazionali di un vino che sta riscuotendo notevoli successi e che, sarà più protetto contro falsi e sofisticazioni”. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.