Pioggia e neve fino a sabato, poi arriva il gelo

Il maltempo che da ieri sta imperversando in varie regioni italiane non dara’ tregua almeno per i prossimi dieci giorni. Pioggia, vento e nevicate anche in pianura interesseranno la Penisola fino a sabato quando giungera’ una corrente di aria fredda proveniente dall’artico che portera’ gelo e vento in tutte le regioni. Secondo quanto spiega il meteorologo del Centro Epson Meteo, Andrea Giuliacci, l’Italia in questi giorni e’ investita da un mulinello di bassa pressione che dalla Tunisia sta spingendo sulla nostra Penisola umidi e tiepidi venti di Scirocco che pero’, proprio sull’Italia, si scontrano con correnti decisamente piu’ fredde in arrivo dall’Europa Orientale. ”Proprio grazie alla combinazione di questi fattori – spiega Giuliacci – nel corso della notte arriveranno nevicate anche in pianura al Nord e fino a quote molto basse sui rilievi del Centrosud, e poi domani ancora piogge su regioni adriatiche, Sud e Isole con nevicate fino a quote piuttosto basse in montagna”. ”Il maltempo – aggiunge Giuliacci – non lascera’ tregua neanche nella seconda parte della settimana: giovedi’ arrivera’ dal Nord Atlantico un nucleo di aria fredda che portera’ molto vento ovunque e piogge sparse Centrosud, con neve sull’ Appennino, e poi venerdi’ ancora piogge su regioni tirreniche e Isole e qualche fiocco di neve fino a quote molto basse al Nordovest. Nel fine settimana, invece, la nostra Penisola verra’ investita da correnti di aria gelida che, provenienti dalle alte altitudini, porteranno molto freddo e vento in tutte le regioni. Il maltempo caratterizzera’ piu’ che altro la giornata di sabato, con nevicate fino a quote molto basse sul Triveneto e piogge al Centrosud, mentre la giornata di domenica sara’ bella, benche’ gelida quasi dappertutto. Molto probabilmente l’aria gelida in arrivo fra sabato e domenica stringera’ d’assedio l’Italia per tutta la prossima settimana, che quindi sara’ una delle piu’ fredde di questo inverno”. Ma ecco in dettaglio il tempo previsto per le prossime ore. Questa notte si verificheranno nevicate fino in pianura su Emilia Romagna e Piemonte. Deboli piogge su tutte le regioni del centro sud e Isole, con qualche nevicata oltre 500-1000 metri sull’Appennino Centrale e al di sopra di 1000-1400 metri sull’Appennino Meridionale. Domani tempo in miglioramento al Nord, con schiarite prima sulle Alpi e poi, dal pomeriggio, anche in pianura e lungo le coste. Molte nuvole nel resto d’Italia: piogge su Marche, Abruzzo, Molise, Sud e Isole; nevicate sul versante adriatico dell’Appennino Centrale oltre 400-700 metri e sui rilievi del Sud al di sopra di 800-1000 metri. venti forti su tutti i mari, di Scirocco su Ionio e Bsso Adriatico, di Bora o Grecale altrove. Freddo in aumento al Centrosud. Giovedi’ 28 sara’ bello al Nordovest, dove soffieranno intensi e asciutti venti di Foehn. Nuvoloso o molto nuvoloso sul resto d’Italia: nel corso del giorno deboli piogge su Lazio, Campania, Calabria, Puglia, Sicilia e Sardegna; qualche fiocco di neve fino a quote piuttosto basse sull’Appennino. Ventoso su tutti i mari; Maestrale fino a 100 chilometri orari in Sardegna. Temperature senza grandi variazioni.(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.