Pomodoro: Cia, stallo nelle trattaive sul prezzo

pomodoro raccoltaSituazione di stallo nella trattativa per definire il prezzo del pomodoro da industria per il 2013.
A pochi giorni dall’inizio delle semine, la Cia dell’Emilia Romagna manifesta la propria preoccupazione per la difficoltà con cui, dopo numerosi incontri tra le Organizzazioni dei produttori e l’industria di trasformazione “ancora non ci sono proposte che diano la benché minima garanzia ai coltivatori di ottenere un prezzo che copra i costi di produzione”, lamenta la Confederazione italiana agricoltori dell’Emilia Romagna.
Il comparto del pomodoro è uscito da una annata, quella del 2012, in cui le condizioni climatiche in alcuni territori del distretto del nord Italia, hanno compromesso parte del raccolto, e con esso la redditività della coltura.
Le associazioni di prodotto hanno avuto annate disastrose e i trasformatori, visto anche il periodo di crisi generalizzata, stentano a definire un prezzo equo.
“Va raggiunto un accordo che tenga presente i costi di produzione – spiega in una nota la Cia Emilia Romagna – per evitare una fuga dalla coltura che genera un importante indotto nel Distretto del pomodoro”. Lo scorso anno il prezzo era stato fissato a 84 euro a tonnellata, con una ‘scaletta’ che variava in base alla qualità conferita. “In definitiva, complice anche la cattiva annata sul piano meteorologico – sottolinea la Cia – sono state penalizzate le produzioni e soprattutto i coltivatori che in media hanno realizzato 76 euro a tonnellata, notevolmente al di sotto dei costi di produzione. Quest’anno – conclude la Cia – ci aspettiamo un prezzo più remunerativo, altrimenti non sosteniamo nessun accordo”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.