Pomodoro da industria: Cia, andare verso il distretto del Sud


Creare un Distretto agro-alimentare del pomodoro da industria nel Mezzogiorno, sul modello di quello del Centro-Nord. Un Distretto a carattere interregionale che serva a tutti i soggetti della filiera per incontrarsi, scambiarsi esperienze, cogliere insieme le opportunita’ del mercato. E’ su questo progetto che la Cia-Confederazione italiana agricoltori lavorera’ nei prossimi mesi, ma le basi del “piano d’azione” verranno poste nel corso del convegno “Verso il Distretto del Pomodoro da Industria del Mezzogiorno.
Tutela del reddito e valorizzazione della filiera”, in programma lunedi’ 24 gennaio a Foggia alle ore 15.30, presso la Camera di Commercio locale. Partecipera’ all’iniziativa il presidente della Cia, Giuseppe Politi, oltre ai dirigenti nazionali e territoriali della confederazione e agli assessori regionali all’Agricoltura di Puglia, Campania, Molise e Basilicata.
Oggi per il pomodoro da industria si e’ aperta una fase delicata -spiega la Cia- non solo per l’avvio della campagna 2010/2011 ma anche per la nuova situazione “normativa”, caratterizzata dal regime di disaccoppiamento totale degli aiuti, che dovra’ essere regolamentato e sufficientemente tutelato se non si vuole disperdere la ricchezza produttiva e industriale accumulata negli anni.
In questo contesto, la creazione di un Distretto del pomodoro nel meridione -conclude la Cia- potrebbe rappresentare l’ambito ideale per avviare le trattative volte ai contratti-quadro, anche per le campagne future.(AGI)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.