Pomodoro da industria: Op Nord Italia, ad agosto consegnato il 58% del prodotto

pomodori industria2
Si è lavorato intensamente nel mese di agosto, specie nell’ultima settimana, nell’area del pomodoro da industria del Nord Italia. I dati resi noti dall’Organizzazione Interprofessionale del Pomodoro da Industria del Nord Italia mostrano che, solo tra il 25 e il 31 agosto, è stato consegnato il 13,4% del pomodoro contrattato, un valore che ha permesso a fine mese di raggiungere la quota complessiva del 58,55% di pomodoro consegnato rispetto a quanto contrattato. ”La campagna 2014 – commenta l’Oi – è stata condizionata negativamente dal maltempo e, in particolare, delle continue e abbondanti piogge succedutesi per tutta l’estate. Nonostante fosse iniziata con i migliori auspici, la campagna è stata contraddistinta da diverse difficoltà agronomiche che i produttori si sono trovati a fronteggiare in campo, al fine di garantire la raccolta di un prodotto di qualità nel rispetto della produzione integrata. Continua l’impegno delle Organizzazioni di produttori per garantire le consegne alle imprese di trasformazione nei tempi programmati e nel rispetto dei contratti stipulati – conclude l’Oi – ma vista la situazione attuale sembra lontano il raggiungimento dell’obiettivo della trasformazione di 2,4 milioni di tonnellate”. ”Nell’ambito della definizione degli aiuti accoppiati al pomodoro da industria sono stati assegnati solo 11.245.000 euro annui – ha dichiarato l’assessore regionale all’Agricoltura dell’Emilia-Romagna, Tiberio Rabboni – ossia circa 160 euro ad ettaro: una cifra non alta. Il pomodoro da industria meritava certamente di più”. “L’Emilia Romagna – ha concluso Rabboni – ha guidato la cordata a sostegno del pomodoro da industria. Sarà dunque fondamentale da parte dell’Oi strutturare, con le altre regioni in cui si produce pomodoro da industria nel Nord Italia, un’azione da mettere in campo nel 2017, quando è prevista la verifica degli impegni assunti in merito agli aiuti accoppiati sulla base dell’andamento dei mercati, presentando dati a sostegno di un necessario adeguamento degli importi degli aiuti per il pomodoro”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.