Povertà: nel 2011 3,3 milioni di italiani hanno chiesto aiuti alimentari


Gli italiani poveri che hanno chiesto un pacco alimentare o un pasto ai canali no profit che distribuiscono le eccedenze alimentari sono saliti nel 2011 a 3,3 milioni, rispetto ai 2,7 milioni del 2010. E’ quanto afferma la Coldiretti su dati Agea nel commentare il rapporto Istat sulla povertà in Italia secondo il quale l”11,1 per cento delle famiglie in Italia nel 2011 è relativamente povero, per un totale di circa 8,1 milioni di persone. La spesa alimentare é – sottolinea la Coldiretti – il problema principale che devono quotidianamente affrontare le famiglie povere. La stragrande maggioranza dei poveri (circa il 69 per cento) ha infatti modificato – precisa la Coldiretti – quantità e/o qualità dei prodotti acquistati con un nucleo familiare su cinque (20 per cento) tra quelli con i livelli più bassi di spesa che si rivolge agli acquisti low cost nei discount. Alla tendenza da parte di un crescente segmento della popolazione ad acquistare prodotti alimentari a basso prezzo nei discount tuttavia – conclude Coldiretti – può corrispondere anche una bassa qualità, con il rischio che il risparmio sia solo apparente.

Un Commento in “Povertà: nel 2011 3,3 milioni di italiani hanno chiesto aiuti alimentari”

  • vincenzo scritto il 17 luglio 2012 pmmartedìTuesdayEurope/Rome 22:21

    questo paese che si definisce europeo e fondato solo per i ricchi  gli evasori i corruttori  e i criminali  altro che art 1  e visto che chi e precario dopo pochi mesi di lavoro rimane senza nessun ammortizzatore sociale la poverta continuera sempre ad aumentare grazie di cuore italia continua pure cosi

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.