Presentata al Vinitaly la 10a edizione di GiovinBacco

E’ stata presentata al Vinitaly di Verona la decima edizione della manifestazione enogastronomica “GiovinBacco. Sangiovese in Festa”, organizzata a Ravenna nel secondo weekend di novembre da Slow Food e Tuttifrutti con la compartecipazione del Comune di Ravenna. L’illustrazione del programma 2012 e della nuova immagine della manifestazione si è svolta nel Padiglione dell’Enoteca Regionale dell’Emilia-Romagna al Vinitaly, a cura degli organizzatori, in collaborazione con la Camera di Commercio di Ravenna. L’edizione del decennale di “GiovinBacco” rappresenta un punto di arrivo importante per questo evento in costante crescita e – per l’occasione – sono annunciate numerose iniziative e parecchie novità. A cominciare dall’immagine: un calice sagomato con tanti tappi di sughero e contenente un bellissimo grappolo di uva Sangiovese coronato dal classico pampino verde.
L’evento centrale dell’edizione 2012 della Festa del Sangiovese di Romagna si terrà come sempre al Palazzo Mauro De André di Ravenna, dal 9 all’11 novembre 2012, mentre il 12 novembre è in programma un “omaggio al brodetto” con la partecipazione di chef stellati. L’edizione 2011 di “GiovinBacco” ha registrato un grande afflusso di pubblico, con oltre 7.000 visitatori nella tre giorni di degustazioni, confermando e superando il risultato delle precedenti edizioni. Forti di questo successo, Slow Food e Tuttifrutti hanno scelto di confermare il format della manifestazione – con l’assaggio e la vendita per beneficenza della migliore produzione di Sangiovese di Romagna – ma sono impegnati a proporre importanti novità nel programma del decennale. Le cantine romagnole porteranno in degustazione il loro Sangiovese Superiore e Riserva, il vino Novello, un altro vino rosso di loro produzione e – per la prima volta – anche un bianco come l’Albana o un altro bianco prodotto da uve autoctone della Romagna.
Dopo il successo del Giro d’Italia del Sangiovese di Romagna, sperimentato in 20 osterie nel 2011, quest’anno Slow Food e Tuttifrutti svilupperanno l’iniziativa con l’intento di coinvolgere cento osterie della Guida Slow Food in tutta Italia – una per ogni provincia italiana – facendo adottare il Sangiovese di Romagna da questi punti di ristorazione di eccellenza e promuovendo il vino più importante del territorio romagnolo in tutto il nostro paese. Al Pala De André saranno presenti anche nel 2012 grandi vini italiani che renderanno omaggio al Sangiovese di Romagna e tanti Presìdi Slow Food del Belpaese che potranno essere degustati e acquistati.
In occasione del decennale sarà prodotta una speciale bottiglia di Sangiovese di Romagna Superiore celebrativa dell’evento mentre tutti i visitatori della manifestazione riceveranno una card che garantisce uno sconto del 10% in una nutrita serie di ristoranti, enoteche e cantine convenzionati.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.