Prezzi, +2,8% prodotti acquistati da agricoltori

Nel primo trimestre 2012 l’indice dei prezzi dei prodotti acquistati dagli agricoltori aumenta dell’1,5% in termini congiunturali e del 2,8% su base annua. Lo rileva l’Istat, aggiungendo, che a livello mensile, si conferma il rallentamento iniziato nei mesi precedenti, registrando a marzo un tasso di crescita del 2,5%. Sempre nel primo trimestre i prezzi dei prodotti venduti dagli agricoltori risultano in rialzo dello 0,3% sul trimestre precedente e del 2,0% sullo stesso periodo dello scorso anno. L’Istituto spiega che la dinamica tendenziale degli indici mensili dei prezzi dei prodotti venduti dagli agricoltori mostra, a marzo, una diminuzione dello 0,3%, dopo l’elevato incremento fatto registrare a febbraio (+3,2%). Nel dettaglio, su base annua, nei primi tre mesi del 2012 i prodotti acquistati dagli agricoltori che hanno segnato i maggiori aumenti sono: energia e lubrificanti (+13,3%), concimi e ammendanti (+9,3%) e sementi (+6,5%); mentre in diminuzione risultano i prezzi dei mangimi (-2,4%). Per quanto riguarda i prezzi del venduto, tra i prodotti vegetali risultano in aumento soprattutto il vino (+22,8%) e la frutta (+6,9%); invece le diminuzioni tendenziali più intense si registrano per i prezzi delle patate (-20,0%), dei cereali (-13,5%) e delle foraggere (-6,1%).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.