Prezzi agricoli in aumento

mercato2
Nel primo trimestre del 2015, l’indice dei prezzi dei prodotti venduti dagli agricoltori aumenta dello 0,9% sul trimestre precedente e diminuisce dell’1,3% rispetto allo stesso trimestre del 2014. Lo rileva l’Istat, sottolineando che nel corso del trimestre, rispetto allo stesso periodo del 2014, si attenua la flessione degli indici mensili dei prezzi dei prodotti venduti, fino a registrare una lieve ripresa (-2,2% a gennaio, -0.7% a febbraio, +0,2% a marzo). Fra i prodotti venduti dagli agricoltori, i prezzi dei prodotti vegetali registrano, su base tendenziale, un aumento del 2,2%, in particolare si evidenzia un aumento tendenziale dei prezzi molto elevato per l’olio d’oliva (+48,7%); variazioni positive più contenute si registrano per ortaggi e piante (+5,3%) e frutta (+4,9%). Le diminuzioni maggiori si registrano per i prezzi delle patate (-34,2%), delle foraggere (-29,3%) e delle piante industriali (-9,1%); i prezzi degli animali e dei prodotti da animali registrano un decremento del 5,6%. Per quanto riguarda l’indice dei prezzi dei prodotti acquistati dagli agricoltori, nel primo trimestre dell’anno diminuisce dello 0,5% rispetto al trimestre precedente e del 4,3% rispetto allo stesso periodo del 2014. A livello mensile, rispetto allo stesso periodo del 2014, per i prezzi di acquisto si arresta la flessione tendenziale registrata nei mesi precedenti (da -0,5% di gennaio a +0,1% di marzo).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.