Prezzi al consumo: si fermano gli alimentari, grazie agli agricoltori

“Prosegue la stasi dei prezzi al consumo degli alimentari che a luglio sono stati addirittura di segno negativo: -0,1% rispetto al mese precedente, riequilibrando la lieve tendenza all’aumento di giugno (+0,1%). Mentre i prezzi medi complessivi hanno segnato un aumento a luglio dello 0,4% rispetto a giugno”. Lo rileva Confagricoltura analizzando l’andamento dell’indice provvisorio dei prezzi al consumo di luglio, diffuso dall’Istat.
La situazione resta immutata: i prezzi degli alimentari sono praticamente fermi da inizio anno mentre quelli medi complessivi sempre in salita . “Ma – rileva Confagricoltura – non dobbiamo dimenticare che questo accade perché i prezzi agricoli hanno continuato a calare da inizio anno, contribuendo al contenimento della spesa alimentare degli Italiani. E nonostante a giugno l’Ismea abbia evidenziato una variazione congiunturale positiva dei prezzi agricoli (8,3% in più rispetto al mese precedente), che lascia ben sperare per i redditi agricoli, comunque i prezzi di alimentari e bevande sono risultati in calo”.
Sul tema interviene anche la Cia : ” Prezzi nei campi in crollo (meno 15 per cento negli ultimi due anni), listini sugli scaffali in frenata (meno 0,1 per cento in un anno), ma per i consumi alimentari la ripresa resta ancora molto lontana. Ancora una volta – segnala la Cia Confederazione italiana agricoltori- l’agricoltura ha dato un deciso apporto al rallentamento del trend inflazionistico. Sta di fatto che proprio il settore dell’agroalimentare e’ stato, insieme a quello delle comunicazioni (meno 1,3 per cento), a segnare una diminuzione. Un contributo che, tuttavia, gli agricoltori hanno pagato in maniera salata: il mix micidiale tra crollo dei prezzi all’origine e il vertiginoso aumento dei costi produttivi, contributivi e burocratici, che, oltretutto, dal primo agosto prossimo subiranno un’ulteriore impennata per la fine della proroga (il 31 luglio) della fiscalizzazione degli oneri sociali.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.