Prezzi: Anicav, fumata nera per accordo pomodoro centro sud

pomodoro raccoltaFumata nera per l’accordo contrattuale sul prezzo del pomodoro nell’Area Centro Sud. Nell’incontro che si è tenuto oggi tra le rappresentanze delle Organizzazioni dei Produttori e il comitato prezzi dell’Anicav Associazione Nazionale Industriali Conserve Alimentari Vegetali, le posizioni rimangono ancora distanti. La proposta avanzata dalla parte industriale di fissare il prezzo di base a 83 euro/quintale per il pomodoro tondo e a 91 euro/quintale per il lungo, fa sapere l’Anicav, è stata considerata inaccettabile dalla parte agricola. Il livello di prezzo minimo per coprire i costi crescenti di produzione e garantire una dignitosa remunerazione dei produttori, individuata dagli agricoltori è in 95 euro/quintali per il tondo e in 105 euro /quintali per il lungo. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.