Prezzi del cibo in salita. Lo scenario 2011 preoccupa la fao

I prezzi delle derrate alimentari continuano a salire e, ”anche se non siamo nello scenario di crisi del 2007-2008, le prospettive per il 2011 appaiono preoccupanti”. Lo afferma il direttore generale della Fao Jacques Diouf nella consueta conferenza di inizio anno che e’ anche l’ultima del suo mandato che scade a fine giugno con l’elezione del nuovo numero uno dell’organismo Onu dedicato alla sicurezza alimentare. Proprio la volatilita’ dei prezzi – afferma Diouf – ”sara’ uno dei punti centrali nell’agenda Fao del 2011, cosi’ come in quella del G20”. ”Stiamo infatti lavorando con il G20 – dice Diouf – per trovare le soluzioni politiche e le misure adeguate per confrontarci con efficacia con il problema” Secondo Diouf, inoltre, ”l’attuale sistema globale alimentare non e’ adeguato e c’e’ bisogno di un cambio strutturale”. Diouf sottolinea inoltre come la volatilita’ dei prezzi ”non e’ il reale problema, in quanto il vero problema e’ la causa della volatilita’, ovvero il venire meno negli ultimi venti anni degli investimenti e sovvenzioni nell’agricoltura, soprattutto nei Paesi piu’ poveri”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.