Prima del Torcolato, a Breganze la XXI edizione

torcolatoÈ la “Prima” manifestazione enologica pubblica dell’anno civile. Si tratta infatti della “Prima del Torcolato”, ventunesima edizione, che si terrà come di consueto la terza domenica di gennaio: quest’anno è il 17. I produttori della specialità dolce vicentina, molto rinomata, danno appuntamento a Breganze per festeggiare i ventuno anni di ottenimento della DOC per il Torcolato, prodotto da uva Vespaiola appassita, custodita gelosamente per mesi nel fruttaio, il locale della cantina dedicato a questa lavorazione.
I grappoli vengono quindi sottoposti ad una torchiatura soffice, che darà solo 25/30 litri di mosto per ogni quintale di frutta ma ne uscirà un mosto senza uguali, squisito e dolcissimo, che contiene concentrati tutti gli aromi e i sapori caratteristici del vitigno: frutta gialla matura e scorza di mandarino, albicocche essiccate e datteri, fiori bianchi e miele. Gli stessi che si ritroveranno, dopo alcuni anni di affinamento in cantina, nel vino Torcolato.
In occasione della “Prima”, le uve dell’ultima vendemmia di tutte le cantine di produzione vengono spremute insieme in un antico torchio, alla presenza della Magnifica Fraglia del Torcolato, delle autorità e di un pubblico sempre più vasto, conquistato dalla manifestazione e dal Torcolato.
Sarà un’edizione ricca di iniziative, articolate durante l’intera giornata, quella organizzata dal Consorzio Tutela Vini DOC Breganze e dalla Strada del Torcolato e dei vini di Breganze. Sia al mattino che alla sera ci sarà la possibilità di partecipare ai “Fruttaio Tour – Scopri come e dove nasce il Torcolato” (orario 10-13 e 17-19), nelle cantine aderenti. Ciascuna attiverà visite guidate e degustazioni tematiche. La festa in piazza vedrà sul palco la nomina dei nuovi confratelli della Magnifica Fraglia del Torcolato e il conferimento del titolo di Ambasciatore del Torcolato nel Mondo ad Andrea Rigoni della “Rigoni di Asiago”. L’onorificenza per il 2016 va a un grande vicentino, che ha dato risalto, con la sua attività, alla territorialità in chiave d’eccellenza. Per l’esercizio della funzione, gli sarà consegnato un corredo diplomatico, costituito da una cassetta contenente una bottiglia di Torcolato di ciascun produttore.
Durante lo svolgimento della cerimonia della “Prima del Torcolato”, che inizierà alle 14:45 con la sfilata della Magnifica Fraglia del Torcolato, in piazza Mazzini ci saranno anche banchetti con i prodotti tipici vicentini e tutti i sedici Torcolati prodotti dalle cantine DOC della zona.
Quest’anno una giuria di gastronomi valuterà inoltre il miglior abbinamento tra i vini rossi della DOC Breganze per il tipico Toresan breganzese, piccione di prima penna cotto allo spiedo, che assieme al Torcolato è emblema del patrimonio enogastronomico breganzese. Le quattro tipologie candidate sono Pinot Nero, Merlot, Cabernet e Marzemino, naturalmente DOC Breganze.
La spremitura si concluderà prima del tramonto, con la distribuzione alla piazza del mosto appena prodotto, in segno augurale per quella che si preannuncia come una splendida annata per il Torcolato.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.