Progetto Fico; a gennaio al via la fase operativa per il parco dell’agroalimentare

Caab
Si apre la fase attuativa per il progetto ‘Fico-Eataly World’. A gennaio – si legge in una nota – sarà convocata l’assemblea straordinaria di Caab, il centro agroalimentare bolognese, che avrà il compito di dare il via alla costituzione del fondo immobiliare chiuso e riservato ad investitori qualificati denominato Pai-Parchi Agroalimentari Italiani. A gestire il fondo, sarà la Prelios Sgr: il consiglio di amministrazione di Caab, infatti, ha proceduto alla definitiva aggiudicazione della gara a favore della società di gestione. Raggiunti nei termini previsti, viene osservato ancora, gli accordi volontari con la quasi totalità delle aziende concessionarie che dovranno trasferirsi nel nuovo mercato ortofrutticolo all’ingrosso che sorgerà a fianco di Fico nelle aree di Caab. “E’ il compimento di oltre un anno di lavoro – spiega nella nota il presidente di Caab, Andrea Segrè – che ci ha visto definire un nuovo asse strategico per l’azienda e la struttura ma al tempo stesso per la città e la regione, elaborare il progetto e scegliere il partner ‘Eataly’ di Oscar Farinetti, infine istruire e un piano industriale e finanziario che si è tradotto nel reperimento concreto dei fondi necessari alla copertura del progetto. Siamo davvero contenti che il percorso sia stato condiviso non solo dalle istituzioni e dagli investitori – chiosa – ma anche dagli operatori concessionari, visto che è nostra intenzione non solo consolidare ma se possibile potenziare le attività che sino ad oggi hanno caratterizzato il Caab”.(ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.