Prosciutto San Daniele, aumentano le vendite ma cala la produzione

Mentre la produzione è in calo dell’8,7%, le vendite sono in aumento: e’ il dato piu’ significativo del 2009 per il prosciutto di San Daniele reso noto dal Consorzio di tutela. Sono stati 2.720.000 i prosciutti con il marchio Dop che nel 2009 sono partiti dalle aziende del comune friulano verso tutto il mondo:si tratta di un vero record, è infatti il numero piu’ alto di prosciutti movimentati in un anno, nel quasi mezzo secolo di storia del Consorzio. In percentuale è il 4,5% in piu’ di prodotti movimentati rispetto al 2008, ma non e’ l’unico dato positivo nelle vendite del prosciutto di San Daniele: continua anche l’incremento del San Daniele pre-affettato in vaschetta che ha registrato nel 2009 un +36% sul 2008, pari a 9.700.000 di confezioni certificate, corrispondenti a 892.000 chilogrammi di prodotto DOP. Rispetto all’export si registra una ripresa significativa dei prosciutti di San Daniele venduti in Usa: che dopo un anno di difficoltà hanno registrato un +30% nelle vendite dell’ultimo bimestre. Il Consorzio haanche consolidato la sua posizione in Europa e in particolare in Francia e Germania, grazie anche a un’importante azione promozionale che rientra in un programma triennale (2008 – 2010) supportato da fondi comunitari e statali per un valore di 3 milioni di euro.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.