Protesta pastori: il 13 ottobre nuova manifestazione


Agricoltori e allevatori scenderanno nuovamente in piazza a Cagliari il 13 ottobre con trattori e bestiame. La manifestazione e’ stata annunciata oggi in una conferenza stampa da Coldiretti: c’e’ l’adesione anche di molte altre organizzazioni regionali del settore. ”Saremo in migliaia – ha detto il presidente di Coldiretti Marco Scalas – e, se non dovessimo avere risposte immediate, ci saranno subito tante altre iniziative non solo a Cagliari, ma in tutta la regione’. Il motto scelto per la protesta e’ ”ora basta”. ”Finora abbiamo subito solo prese in giro – ha attaccato Scalas – dallo scorso giugno avevamo presentato una piattaforma alla Regione Autonoma della Sardegna sulla crisi del comparto, evidenziando anche i problemi della pastorizia. Ma il disegno di legge e’ stato un flop. E la task force che stava lavorando da un mese sulle nostre richieste ha prodotto solo un nulla di fatto con l’incontro tra Regione e Ministero a Roma”. Il ritiro delle deleghe agli assessori da parte del presidente Ugo Cappellacci lascia pero’ gli agricoltori al momento senza interlocutori: ”Meglio cosi’ – ha detto Scalas – vogliamo una risposta direttamente da Cappellacci: questa crisi riguarda tutta la Sardegna e non si puo’ risolvere solo con un assessore”. Il direttore regionale di Coldiretti, Michele Errico ha sottolineato la gravita’ della situazione nelle campagne sarde: ‘Il livello di tensione sta salendo – ha avvertito Errico – vogliamo risposte, non concederemo nessuna tregua”. Coldiretti chiede interventi e finanziamenti verso tutti i settori dell’agricoltura: dai cereali alla viticoltura passando per zootecnia e ortofrutta. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.