Pubblicata in Gazzetta Ue la domanda di Igp per il Sale Marino di Trapani

E’ stata pubblicata la domanda di riconoscimento Igp del Sale Marino di Trapani sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea. Ne dà notizia una nota del Mipaaf, indicando che “da questo momento la procedura comunitaria prevede sei mesi di tempo per permettere agli altri Stati Membri di presentare eventuali domande di opposizione”. Trascorso questo periodo il Sale Marino di Trapani sarà iscritto nel registro ufficiale europeo delle DOP e IGP. Il Sale Marino di Trapani è un sale integralmente naturale senza additivi, sbiancanti, conservanti o antiagglomeranti, particolarmente apprezzato per le caratteristiche di purezza dalle industrie conserviere italiane ed europee. A conferma della lunga tradizione di coltivazione e raccolta del Sale Marino di Trapani valgono le notizie storiche relative alla commercializzazione di tale prodotto che risale a tremila anni fa, quando i fenici misero al centro della loro economia il cosiddetto oro bianco. (ANSA).
foto tratta da www.wwfsalineditrapani.it

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.