Pubblicato decreto a sostegno delle aziende agricole

“Questo provvedimento era particolarmente atteso dal settore agricolo, soprattutto in un momento simile, fortemente contrassegnato dalla crisi economica. Esso costituisce un segnale positivo poiché permette di fare interventi mirati, a condizione che l’agevolazione non superi il valore di 15.000 euro per azienda. Non si tratta quindi di un nuovo stanziamento, ma di una sorta di autorizzazione preventiva alla concessione di contributi”.
Commenta così il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Giancarlo Galan, la pubblicazione, sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana dello scorso 8 luglio, del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 13 maggio 2010, con il quale si autorizza la concessione di fondi di importo fino a 15.000 euro in favore delle aziende agricole italiane, senza obbligo della preventiva notifica alla Commissione europea.
La misura, approvata con decisione comunitaria del 1° febbraio 2010, n. C (2010) 715, rimane in vigore fino al 31 dicembre 2010.
Dopo tale data, a meno di eventuali proroghe da parte della Commissione europea, l’importo massimo dell’aiuto erogabile senza preventiva notifica torna al livello originario, pari a 7.500 euro per azienda.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.