Puglia e Molise: un’intesa per la qualità delle sementi

Tredici aziende che moltiplicano sementi da orto nelle Regioni Puglia e Molise hanno sottoscritto un accordo per regolare gli isolamenti delle colture e garantire la qualità delle produzioni. L’accordo mira ad introdurre anche in queste Regioni la disciplina da tempo rispettata in altre Regioni come Emilia-Romagna, Marche ed Umbria. Lo comunica Assosementi, l’associazione nazionale delle aziende sementiere. Un corretto isolamento delle colture da seme è assolutamente necessario in particolare con le specie cosidette ‘allogame’, quelle cioè fra loro compatibili e pertanto suscettibili di dar luogo a incroci spontanei. L’accordo prevede la comunicazione delle colture all’Associazione e possibilità di realizzarle solo dopo la verifica di un sufficiente isolamento con colture vicine, di altre aziende. La produzione di sementi da orto in Italia interessa oltre 10mila ettari di superficie, sparsi in diverse regioni, ed origina una produzione annua del valore di oltre 40 milioni di euro. Buona parte delle moltiplicazioni sono realizzate per clienti esteri e sono destinate all’esportazione.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.