Quei due chili da smaltire dopo l’estate


Con la fine delle vacanze oltre la metà degli italiani (52 per cento) ha la necessità di smaltire due o tre chili in più accumulati per gli ‘stravizi’ a tavola durante le vacanze. E’ quanto emerge da una indagine del sito www.coldiretti.it, dalla quale emerge peraltro che solo il 23 per cento si sente in perfetta forma, grazie all’alternanza di sport e attività fisica al buon mangiare. Appena il 2 per cento – precisa la Coldiretti – è invece dimagrito perché ha sofferto la mancanza di cibi adeguati al proprio gusto nel luogo di villeggiatura, mentre il 23 per cento si dice non interessato al proprio peso perché il riposo, durante l’estate, era la cosa più importante. Con il rientro dalle ferie sono quindi in molti – sottolinea la Coldiretti – a cercare di recuperare la forma perduta con l’attività fisica ed il boom dell’iscrizioni alle palestre ma anche con la corretta alimentazione e il ricorso alle diete. Se – continua la Coldiretti – è scontro tra le diverse proposte dei dietologi per affrontare il sovrappeso, sono invece unanimemente riconosciuti i benefici della dieta mediterranea. I suoi prodotti base, a partire dal consumo di frutta e verdura, possono aiutare a recuperare la forma perduta ma sono anche considerati indiscutibilmente come essenziali per garantire una buona salute.(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.