Quote latte: aperta procedura d’infrazione contro la Francia

La Commissione europea ha aperto una procedura di infrazione contro la Francia mettendo sotto accusa il suo sistema di gestione delle quote latte. La decisione presa prima della pausa estiva, ma di cui si ha notizia solo oggi, riguarda l’invio a Parigi di un primo avvertimento formale sotto forma di lettera di messa in mora. Nella lettera, Bruxelles contesta le sanzioni che le autorità francesi impongono ai propri produttori in caso di superamento della quota di produzione loro assegnata, anche nel caso in cui la quota di latte a livello nazionale non sia stata superata. Secondo la normativa europea invece, le multe scattano quando il tetto di produzione di un Paese viene superato. In autunno è attesa la risposta di Parigi. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.